DOCUMENTI NECESSARI AD AVVIARE IL DIVORZIO

  • l'atto di matrimonio o l’estratto integrale dell'atto di matrimonio (da chiedere all'ufficio di stato civile del distretto di celebrazione del matrimonio);
  • il certificato di famiglia per i cittadini svizzeri (è rilasciato dall'Ufficio dello stato civile) o lo stato di famiglia per i cittadini stranieri (è rilasciato dal comune di residenza o domicilio);
  • il proprio certificato di domicilio e se lo si ha anche quello dell'altro coniuge, da chiedere naturalmente al proprio comune di domicilio;
  • il proprio certificato di salario e se si trova anche quello dell'altro coniuge, o un documento sostitutivo del reddito, ad es. AVS. cassa pensione, invalidità, prestazioni complementari, ecc;
  • L'ultima dichiarazione delle imposte notificata all'autorità fiscale;
  • l'ultima notifica di tassazione ricevuta dall'autorità fiscale;
  • la documentazione relativa alle spese correnti dell'economia domestica: a titolo di esempio il contratto di locazione, il conguaglio delle spese accessorie, spese di riscaldamento, interessi e ammortamenti ipotecari, polizza cassa malati, spese mediche e/o dentarie, assicurazione economia domestica, assicurazione stabili, assicurazione RC privata, assicurazione RC e casco veicolo a motore;
  • il certificato della cassa pensioni e se lo si ha anche quello dell'altro coniuge;